Una giornata leggend…aria: libri e lettori per le strade del Vomero IV Edizione

Ritratto di una scrittrice ironica
26 aprile 2018
Bisanzio
8 maggio 2018

Una giornata leggend…aria: libri e lettori per le strade del Vomero IV Edizione

Martedì 8 maggio La quarta edizione di Una Giornata Leggend…aria, che ha come titolo “F come…”, si sposterà nel quartiere di San Giovanni a Teduccio. La manifestazione si è aperta il giorno lunedì 5 febbraio presso l’Università Federico II in collaborazione con il Master in “Drammaturgia e cinematografia” della stessa Università, con un evento dedicato alla serie narrativa I Bastardi di Pizzofalcone di Maurizio de Giovanni a alle sue riscritture in fiction televisiva e fumetti

Lo scopo è di valorizzare le eccellenze di un quartiere troppo spesso agli onori della sola cronaca nera e che invece presenta molte realtà non solo valide in se stesse ma che soprattutto operano per il riscatto socioculturale del territorio con attività, per di più, di grandissimo pregio artistico.

Martedì 8 maggio si comincerà presso la sede del Nest -Napoli Teatro Est (via Bernardino Martirano 14) dove a partire dalle ore 11,00 dopo i saluti delle autorità , del Prof. Arturo De Vivo, prorettore dell’Università degli Studi di Napoli Federico II e del Maestro Carlo Morelli, Direttore del Coro Giovanile del Teatro San Carlo, vi sarà una performance di letture e coreografie sul tema F come Forca Farina e Festa a cura della compagnia del Nest, degli studenti dell’ICS 46° Scialoja –Cortese e con le coreografie a cura del Liceo Tersicore-City Ballet.

Il pomeriggio a partire dalle 16,30 ci sarà la seconda parte della Giornata leggend…aria presso la Fondazione “Famiglia di Maria” (via Salvatore Aprea 52), che realizzerà letture e performance sul tema F come Famiglie.

Il giorno venerdì 18 maggio Una giornata leggend…aria vivrà il suo momento culminante per le strade del Vomero .

L’apertura (ore 16,00 circa) avverrà presso Il Clubino di Piera Salerno con una tammurriata a cura del gruppo Danze Popolari Rollin di Cosimo Alberti, poi l’avvio inaugurale presso il Teatro Diana con un reading a cura degli studenti del Master di II livello in Drammaturgia e Cinematografia dell’Università Federico II di Napoli. Quindi ci saranno per Luca Giordano e via Scarlatti le dodici scuole e i nostri istigatori alla lettura che intratterranno il pubblico di passanti con reading e performance su vari tematiche inizianti sempre con la lettera F: Fuoco e fiamme, Follia e fobia, Fiaba e favola, Fantascienza, Furbizia e falsità, Fortuna, Flora e fauna, Fantasy ecc.

Contemporaneamente a piazza Fuga ci sarà un’esposizione di graphic novel, fumetti e vignette nella sezione “F come Fumetto” a cura di singoli disegnatori , della casa editrice Alos e della Scuola Italiana di Comix.

A partire dalle 18,30 in collaborazione con la libreria Iocisto si terrà la manifestazione conclusiva che prevede un reading fatto da scrittori e studenti che leggeranno assieme, e la premiazione della migliore performance realizzata dalle scuole. La giuria sarà formata da esperti della comunicazione quali Claudio Gubitosi, Direttore del Giffoni Film Festival, i critici teatrali Giulio Baffi (Presidente dell’Accademia di Belle Arti di Napoli) e Stefano De Stefano, Giuseppe Gaeta, Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. La scenografia sarà realizzata dalla Scuola di Scenografia del Prof. Tonino Di Ronza, sempre dell’Accademia di Belle Arti.

L’evento conclusivo sarà accompagnato da diversi interventi musicali a cura di Cosimo Alberti e Tony Saggese.

Gli scrittori che parteciperanno alla IV edizione di Una giornata leggend…aria sono Roberto Bratti, Paquito Catanzaro, Emanuele Cerullo, Antonella Cilento, Amedeo Colella, Gino Giaculli, Davide Morganti, Antonella Ossorio, Martin Rua, Rosi Selo, Nando Vitali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *