Roma, Per una scuola protagonista della cultura nell’era digitale

Mostra d’Oltremare e ANRC annunciano la 44° edizione del NauticSud 2017
29 gennaio 2017
Mario Iaione presenta il suo catalogo al Caffè Gambrinus di Napoli
29 gennaio 2017

Roma, Per una scuola protagonista della cultura nell’era digitale

Lunedì 30 gennaio 2017 si svolgerà, presso la sede romana di Civita, l’incontro Per una scuola protagonista della cultura nell’era digitale, organizzato dalla Scuola a Rete DiCultHer e dalla Fondazione Ruberti in collaborazione con l’Associazione Civita.
Dopo i saluti di apertura di Germano Paini, Presidenza DiCultHer, Gilberto Corbellini, Presidente Fondazione Antonio Ruberti, Silvia Costa, Presidente Commissione Cultura Parlamento Europeo, seguiranno numerosi interventi da parte di rappresentanti di Istituzioni, Associazioni ed esperti del settore. Le conclusioni dell’incontro, moderato da Carmine Marinucci, ENEA-Segretario Generale DiCultHer, saranno affidate a Gianni Letta, Presidente Associazione Civita, e a Flavia Piccoli Nardelli, Presidente Commissione Cultura Camera dei Deputati.
L’incontro rappresenta un ulteriore momento di confronto cooperativo volto a dar seguito – mediante l’implementazione di contest atti a favorire ‘titolarità’ culturale ed engagement, in particolare tra i giovani – alla realizzazione di quel sistema di digital knowledge design applicato all’educazione al  patrimonio, da molti auspicato, che mette al centro la ‘creatività’ come strumento di governance per affrontare, mediante l’uso consapevole del digitale e con approcci innovativi, la salvaguardia, l’accesso partecipativo e la gestione dei luoghi della cultura.

 

Fonte: Associazione Civita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *